Nuovo sito online

22 Dic

Finalmente Online la nuova versione del sito. Più accessibile, nuove funzioni e grafica migliorata. A presto per nuovi aggiornamenti.

 

Rob

Qui Bologna Libera “saluta” Berlusconi

15 Dic

Ore 18.00 – Arriviamo in Piazza Galvani, in “incognito”, con striscione “non convenzionale” e videocamera.
Parte l’inno e nonostante i nostri sforzi, diamo subito nell’occhio. Dopo averci in un certo qual modo allontanati in un vicolo, due agenti in borghese provvedono ad identificarci con pacata lentezza. Ci dicono che possiamo tenere lo striscione ma non entrare in piazza… Non ottenendo motivazioni valide, seguiamo il nostro fervore ed entriamo comunque: partono applausi.
Subito dopo, però, le forze dell’ordine e il Popolo delle “Libertà” provano a ricordarci, con spintoni e poca cortesia, che la libertà è solo per gli iscritti. Scopriamo con gioia di non essere più soli… siamo arrivati in 5, ma ora decine di persone saltano fuori a sostenerci.
A seguire le forze dell’ordine ci comprimono in un angolo della piazza, dietro un cordone di agenti. Così, nonostante lo striscione bene in vista, i cori e i fischi dei nostri sostenitori, la recita del Cavaliere prosegue apparentemente indisturbata davanti alle telecamere.
Tentiamo un ultimo saluto, ma l’accoglienza peggiora. Dopo una strenua resistenza, lo striscione ci viene tolto con la forza. Tentiamo di recuperarlo, ma ormai i poliziotti hanno già indossato i caschi blu.
Ci allontantaniamo un po’ nervosi ma soddisfatti e contenti di aver potuto in qualche modo portare i nostri “saluti” al pluriprescritto.

 

Rob

Mondadori Day

25 Nov

Eccoci qua. È passato quasi un mese purtroppo, ma la poca esperienza e i molti inconvenienti hanno rallentato le operazioni di montaggio.

Sabato 27/10/2007, ore 15.00 – Via D’Azeglio, Bologna:
Qui Bologna Libera inizia da qui.

La nostra prima iniziativa: Volantinaggio e informazione davanti alla Mondadori a Bologna, per ricordare che quella casa editrice è passata a Berlusconi a causa di una sentenza comprata da Previti.
La gente si ferma incuriosita, si lascia intervistare. C’è chi ci chiede più informazioni, chi ci dice che è una vecchia storia, chi ci ringrazia e anche chi ci manda a quel paese. I volantini vanno via come il pane, e facciamo concorrenza al banchetto di AN che raccoglie firme poco più avanti.
Bilancio: Ottimo, anche considerata la zona di Bologna in cui ci trovavamo.
Ci siamo poi spostati per un sit-in simbolico in Piazza Maggiore a sostegno di De Magistris.
Ringrazio tutti gli Amici di Beppe Grillo di Bologna (di cui facciamo parte) che hanno partecipato all’evento. È stata una bella giornata, ora valutiamo le prossime azioni.
Per chi si volesse unire, contattateci tramite i commenti o la pagina apposita.

Ps: confidiamo di mettere online entro i primi di Dicembre la versione definitiva del sito/blog, con molte migliorie e nuovi contenuti. Stay tuned

 

Rob